ANALISI POSTURALE

POSTURA....
"

 

postura


Il termine "postura" proviene dal latino "positura" che vuol dire posizione, termine a sua volta  derivato da pònere. Per postura si intende dunque il rapporto con cui i diversi segmenti corporei concorrono all'attuazione di un qualsiasi gesto o posizione

 

La postura è influenzata da vari fattori che varie parti del nostro organismo percepiscono e trasmettono al sistema nervoso, che a sua volta elabora una serie di risposte. Tutto ciò può essere chiamato  sistema posturale. Esso si presenta come un insieme molto complesso, formato da varie  strutture del sistema nervoso centrale e periferico, fra le quali:

  • l'occhio
  • il piede
  • il sistema cutaneo
  • i muscoli
  • le articolazioni
  • l'apparato stomatognatico (sistema occlusale e lingua)
  • l'orecchio interno

Nella valutazione del grado d'adattamento dei vari sottosistemi della postura ci si avvale dell'anamnesi e dell'osservazione del soggetto.

Oltre alla verticale di Barrè durante la valutazione posturale del soggetto si osserva e si valuta se sono in equilibrio e simmetria svariati punti. Anteriormente si avranno come punto di riferimento:

  • la linea bipupillare
  • la linea biacromiale
  • la linea intermammaria
  • la linea delle spine iliache antero superiori
  • la linea dei polsi.

 

Posteriormente si avranno come punto di riferimento:

  • la linea biacromiale
  • la linea delle scapole
  • la linea bis iliaca
  • la linea glutea
  • la linea delle pliche delle ginocchia

Sempre posteriormente si valuterà se la settima vertebra cervicale e la cresta mediale dell'osso sacro sono posizionati sulla stessa linea.

 

La sintomatologia manifestata dal soggetto fa sì che spesso la medicina non riesca a collocare il paziente in una precisa categoria in quanto i sintomi migrano e colpiscono i più svariati apparati.


Naturalmente l'istruttore non deve sostituirsi al medico, ma una volta che quest'ultimo ha dichiarato abile all'attività fisica il cliente, allora si potrà, dopo un'attenta valutazione posturale, cercare di risolvere i vari problemi del cliente tramite un'attività fisica mirata alla risoluzione dei problemi posturali.

 

SINDROME DA DEFICIENZA POSTURALE 

 

DOLORE

TURBE EQUILIBRIO

SEGNI OFTALMOLOGICI

cefalea

dolore retro-oculare

dolore toracico o addominale

gastralgia

rachialgie

nausea

stordimento

vertigine

cadute inespletabili

astenopia

visione mossa

diplopia monoculare o binoculare

scotomi direzionali

cattiva localizzazione degli

oggetti nello spazio

SEGNI PROPRIOCETTIVI

SEGNI ARTICOLARI

SEGNI NEURO-MUSCOLARI

dismetrie

somatoagnosie

errori di apprezzamento del proprio schema corporeo

sindrome dell'articolazione

temporo-mandibolare

torcicollo

lombalgie

periartriti

distorsioni

parestesie

difetti di controllo motorio delle estremità

SEGNI NEURO-VASCOLARI

SEGNI CARDIOCIRCOLATORI

SEGNI RESPIRATORI

parestesie delle estremità

fenomeno di Raynaud

tachicardia

lipotimie

dispnea

fatica

SEGNI OTORINOLARINGOIATRICI

SEGNI PSICHICI

 

ronzio

sordità

sensazione di corpo estraneo nella glottide

disfonia

dislessia

agorafobia

difetto di concentrazione

perdita di memoria

astenia

ansietà

depressione

 


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/postura/posture.html

Contatti

Personal Trainer Merano

tel.3386990880

email:maurpig@libero.it

 

Avete delle domande?

Chiamateci direttamente al

 

3386990880 3386990880

 

oppure contattateci compilando il nostro modulo online.

Nuovo sito web

Personal Trainer Merano ha aggiornato il vecchio sito. Leggete tutte le novità.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Maurizio Pighi XXIV Maggio 2 39012 Merano